[BLANK]

Quadreria Fondazione CARIFE
I santi Lorenzo e Maria Maddalena

olio su tela
117 cm x 200 cm
Inventario: 46 [492]

Autore: Carlo Bononi
Descrizione
Girolamo Baruffaldi, nella Vita di Carlo Bononi, per dimostrare la vicinanza stilistica di quest'ultimo con Ludovico Carracci, afferma di aver visto nello studio dell'avvocato Zocca di Bologna un dipinto raffigurante San Lorenzo e Santa Maria Maddalena, proveniente dalla cappella Bonalberghi del duomo di Ferrara, secondo lui certamente di mano del pittore ferrarese, ma da tutti considerato di Ludovico Carracci. Lo storiografo precisa poi che il quadro comprato dall'avvocato Zocca quando quell'altare fu demolito. Nel catalogo della vendita Colnaghi a Firenze (palazzo Strozzi 23 settembre-9 ottobre 1989) è stato pubblicato un dipinto identico a quello oggetto di questa scheda, ma pochi centimetri maggiore e con la variante della mezza figura del committente al posto del libro che qui si vede in basso a destra. Poiché non è dubitabile l'autografia dei Santi Lorenzo e Maria Maddalena della Cassa di Risparmio di Ferrara, proveniente dalla collezione Massari Zavaglia ed attribuito a Bononi fin dal primo catalogo di questa raccolta, si potrebbe pensare che costituisca una replica dell'altro dipinto suddetto. Per quanto riguarda l'identificazione dei due Santi, citati nel catalogo Massari come Stefano e Agata, nel 1984 fu messa in discussione da Fioravanti Baraldi che, basandosi sui loro attributi iconografici, proponeva i nomi di Lorenzo e Caterina d'Alessandria. Il brano di Baruffaldi è comunque risolutore, anche perché la figura femminile reca nella mano, ben in evidenza, un vasetto con gli oli santi, per cui si tratta, con ogni probabilità, di Maria Maddalena. Stilisticamente il dipinto risulta assai vicino alla Vergine in trono con le Sante Caterina, Barbara e Lucia della Galleria Estense di Modena, databile al 1626, dove l figura di Santa Caterina risulta pressocché identica a quella della Maddalena.;a cura di J.Bentini, La pinacoteca nazionale di Ferrara, catalogo generale. Nuova Alfa Editoriale, Bologna, 1992.

Data di acquisizione: 1961

Approfondimenti
Carlo Bononi (är placerad på)